Nato a Macerata, ma di origini siciliane. Laureato nel 1979 in Ingegneria Civile Edile all'Univeristà di Ancona. Dal 1980 è iscritto all’albo professionale degli Ingegneri. Professore ordinario di Architettura Tecnica presso l’Università Politecnica delle Marche. Ha fatto parte del Consiglio  ristretto della Facoltà di Ingegneria, sempre  presso l'Università Politecnica delle Marche. Già Presidente del C.U.C.S. (Consiglio Unificato Corso di Studi) Ingegneria Edile Architettura dell’Università Politecnica delle Marche. Ha depositato cinque brevetti per "invenzione industriale" (un nuovo sistema di isolamento termico a cappotto, un serramento innovativo di solo vetro senza telaio a vista, un solaio in tensegrity con vetro strutturale, montante di piccole dimensioni e alte prestazioni meccaniche per facciate continue o come elemento strutturale lineare per ancoraggio pannelli utilizzabile anche in copertura e un nuovo liquido senza nicotina per sigarette elettroniche).

E' socio fondatore della Start Up innovativa "Componenti Innovativi per Costruire" srl (CIC srl) che si occupa principalmente  dello sviluppo e dell'ingegnerizzazione di componenti per l'edilizia al alte prestazioni (meccaniche, termiche, di durabilità, ecc.) che utilizzano materiali innovativi (FRP, colle strutturali, vetro, ceramica, ecc.) e dell'applicazione di nuovi principi costruttivi (come ad esempio le strutture tensegrali), per maggiori informazioni www.componentinnovativi.com.

In qualità di docente universitario, è autore di oltre 130 pubblicazioni nei settori dell’ottimizzazione delle prestazioni tecnologiche e ambientali dell’edificio e degli elementi costruttivi, con particolare riferimento all’involucro esterno, delle tecniche costruttive storiche e del recupero e restauro architettonico.

Riguardo alle nuove tecnologie si occupa dell’applicazione di nuovi materiali in edilizia (collanti e vetri strutturali,  pultrusi, FRP, ceramica ecc.), della verifica delle prestazioni di componenti edilizi e della qualità ambientale, del miglioramento delle prestazioni di comfort indoor, del risparmio energetico, dell’utilizzo di sistemi solari passivi, della sostenibilità delle tecniche di retrofitting energetico (lca). Si occupa dello sviluppo di nuove tecnologie applicative riguardanti serramenti, facciate continue, pareti ventilate, sistemi innovativi di isolamento termico, solai con vetro-strutturale basato sui principi della tensegrity, soluzioni per pareti e coperture esterne, nanotecnologie (TiO2 e SiO2).

Riguardo al patrimonio edilizio esistente svolge ricerche sui temi del recupero edilizio (con particolare riferimento alle tecniche di intervento su elementi strutturali e di finitura come gli intonaci), delle tecniche costruttive storiche, della salvaguardia dell'architettura moderna.

Tali attività sono svolte per mezzo di ricerche multidisciplinari, sperimentazioni in opera e in laboratorio, modellazioni termiche in regime dinamico.


 

Full Professor of Building Construction. Graduated in civil engineering construction. He was President of the Council of Degree in Architecture and Building Engineering at Polytechnic University of Marche.

Author of over 130 publications in the fields of enviromental and technological optimization of the building and its constructive elements, foccussing in particular on the  external envelope.

With regard to new technologies he studies the application of new materials in construction (structural adhesives, strcutural glass, pultruded materials, FRP, ceramic, etc.), the assessment of the building components  performance and environmental quality, the improvement of indoor comfort, energy saving, the use of Passive solar systems, sustainability, energy retrofitting techniques (lca). Some reserches are focused on the development of new applicative technologies for windows and doors, curtain walls, innovative systems for thermal insulation, structural glazed floors based on the principles of tensegrity, solutions for external perimeter walls and roofs, nano-technologies (TiO2 and SiO2).

With regard to existing buildings he conducts research on the topics of building restoration (with particular reference to the intervention techniques of structural elements and finishing as plasters), historic building techniques, preservation of modern architecture.

The activities are carried out through multidisciplinary method that involves  in-situ monitorings, laboratory tests, thermal modeling in dynamic regime.


Dal 1997 al 1999 è stato assessore ai Lavori Pubblici, Ambiente ed Edilizia Pubblica e Privata al Comune di Macerata. Dal 2000 al 2010 è stato Consigliere comunale, sempre al Comune di Macerata, in una lista civica indipendente.

Già Presidente della libera associazione culturale denominata "Il Glomere" con sede a Macerata.

Ha come hobby la moto (appassionato guzzista  - possiede la Guzzi  California Vintage), la cucina tradizionale, la fotografia e la scrittura di racconti paradossali.